È sempre gratuito e puoi donarlo anche se non fai la dichiarazione dei redditi

5x1000

cinque per mille

Modello 730 o Unico

Ti basterà indicare il nostro 

Codice Fiscale 93161550756

  •  Al tuo consulente durante la compilazione della dichiarazione dei redditi quando ti chiederà a chi destini il 5×1000
  •  In autonomia inserendolo nella sezione “SCELTA PER LA DESTINAZIONE DEL CINQUE PER MILLE DELL’IRPEF” nel riquadro “SOSTEGNO DEL VOLONTARIATO E DELLE ALTRE ORGANIZZAZIONI NON LUCRATIVE DI UTILITA’ SOCIALE, DELLE ASSOCIAZIONI DI PROMOZIONE SOCIALE E DELLE ASSOCIAZIONI E FONDAZIONI RICONOSCIUTE” e firmare nell’apposito spazio come indicato nell’immagine che segue

Modello Cu

(Certificazione Unica ex CUD)


Anche se non sei obbligato a presentare la dichiarazione dei redditi, potrai ugualmente destinare alla nostra associazione il tuo 5×1000. Indica il nostro

Codice Fiscale 93161550756

Nella sezione “SCELTA PER LA DESTINAZIONE DEL CINQUE PER MILLE DELL’IRPEF” nel riquadro “SOSTEGNO DEL VOLONTARIATO E DELLE ALTRE ORGANIZZAZIONI NON LUCRATIVE DI UTILITA’ SOCIALE, DELLE ASSOCIAZIONI DI PROMOZIONE SOCIALE E DELLE ASSOCIAZIONI E FONDAZIONI RICONOSCIUTE” e firmare nell’apposito spazio come nella immagine che segue.

Inserisci i fogli in una busta sigillata sulla quale dovrai scrivere  “DESTINAZIONE CINQUE PER MILLE IRPEF” seguito dal tuo Nome, Cognome e Codice Fiscale.

Vai in un ufficio postale (o in un CAF o da un libero professionista o altro soggetto preposto all’invio) e consegna GRATUITAMENTE la busta.
Ti rilasceranno una ricevuta che attesterà la tua consegna.

Cos'è il 5 x 1000?

Il 5 x 1000 è un meccanismo che permette ai contribuenti (persone fisiche) di devolvere, contestualmente alla presentazione della dichiarazione dei redditi, una percentuale pari al 5 x 1000 dell’imposta Irpef ad enti che operano in settori di riconosciuto interesse pubblico per finalità di utilità sociale (beneficiari). Non si tratta in realtà di una vera e propria donazione, visto che i contribuenti sono comunque obbligati dalla legge a destinare il 5 x 1000 della loro imposta Irpef; qualora non venga indicata alcuna scelta le somme in questione vanno allo Stato. Il 5 x 1000 si affianca all’8 x 1000, destinato allo Stato o alle confessioni religiose con cui lo Stato ha concluso un’intesa e al 2 x 1000 ai partiti politici. Tali strumenti non sono alternativi fra loro, potendo quindi il contribuente esprimere una scelta per ognuno di essi. La normativa sul 5 x 1000 è contenuta nel decreto legislativo n. 111 del 2017 e nel decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 23 luglio 2020.